Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

Zoom testo
top_12 top_01 top_02 top_03 top_04 top_05 top_06 top_07 top_08 top_09 top_10 top_11

tourist info

SCHEDA INFORMATIVA PROCEDIMENTO

OGGETTO DEL PROCEDIMENTO

MERCATINI DELLE OPERE DELL’INGEGNO CREATIVO

DESCRIZIONE SOMMARIA DEL PROCEDIMENTO

Richiesta inoltrata da parte degli operatori non professionali per l’assegnazione di una concessione temporanea di suolo pubblico nell’ambito delle aree pedonali di piazza XXVI Maggio per tutte le opere di creazione manuale ed intellettuale, nelle giornate di sabato e domenica  nel periodo compreso tra il 15 giugno ed il 15 settembre di ciascun anno.

In base alle domande il Servizio Attività Economiche compila la graduatoria osservando  i seguenti criteri di priorità:

a)      verifica della tipologia di prodotti prpoposti, onde garantire la maggiore varietà di offerta all'interno del mercatino, privilegiando le realizzazioni che per materiale e/o fattura richiamano tradizioni legate al territoriocomuna e o regionale;

b)      assenza di comportamenti negligenti in relazione alle prescrizioni impartite;

NORMATIVA

Legge regionale 21 marzo 2003, n. 7

Delibera Giuntale n.63 del 18/04/2012

Delibera Giuntale n.16 del 29/01/2013

Delibera Giuntale n.7 del 25/01/2016

Delibera Giuntale n.34 del 02/03/2017

Regolamento occupazione di spazi ed aree pubbliche

REQUISITI

Non essere iscritto al Registro Imprese della Camera di Commercio per l’attività di vendita.

Svolgere la vendita delle proprie opere in forma occasionale e non imprenditoriale e non superare il limite fissato dall’art. 5, comma 2bis, della legge regionale 7/2003 (gli operatori privati che pongono in vendita occasionalmente prodotti materiali di propria creazione manuale o intellettuale possono partecipare alle manifestazioni fieristiche o a eventi similari fino a un massimo di dodici volte l’anno).

Essere in regola con l’assolvimento della tassa di occupazione suolo pubblico in relazione a pregresse occupazioni di spazi ed aree pubbliche, come previsto dall’art. 32 del vigente Regolamento comunale per l’applicazione della tassa di occupazione spazi ed aree pubbliche.

MODALITÀ DI AVVIO

Richiesta inoltrata nel periodo compreso tra il 01 aprile ed il 01 maggio

TERMINI DEL PROCEDIMENTO

Entro il 15 giugno.

SERVIZIO COMPETENTE

SERVIZIO ATTIVITÀ ECONOMICHE

Sede:  piazza Biagio Marin n.4 – piano rialzato- stanze n. 13 e 15

Orario di ricevimento: dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 12.00

Tel.0431898209/213 – fax 0431/898251

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Cinzia Facchinetti

DOCUMENTI E MODULISTICA

MODULISTICA

Modulo richiesta assegnazione posteggio ad operatore non commerciale

  • DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE
  • per i cittadini extracomunitari: copia permesso di soggiorno in corso di validità e/o copia della ricevuta attestante l’avvenuta presentazione della richiesta di rinnovo alla Questura;
  • illustrazione fotografica dell'oggettistica prodotta;       
  • N.1 marca da bollo da €. 16,00;